Protesi Capelli in Lace

impianto_lace

Si tratta di una retina molto fine, invisibile e traspirante. I capelli vengono annodati alla trama del lace e pertanto, a prescindere dal colore del capello, questo nodo che si va a formare deve essere scolorito per non risultare visibile. Può essere fissato tramite colla o tape apposito per lace.

Ve ne sono di 2 tipi:

  • Lace spesso, detto anche French Lace: più resistente ma leggermente più visibile, consigliato solo a chi è alle prime armi e non si sente sicuro;
  • Lace sottile, detto anche Swiss Lace: meno resistente ma totalmente invisibile.

VANTAGGI:

  • il lace è molto traspirante poiché l’aria passa attraverso le maglie della retina ossigenando la cute (come se non si avesse nulla in testa); anche l’acqua in caso di shampoo, docce, bagni al mare passa bagnando la cute dandovi sollievo e freschezza (vivamente consigliato nel periodo primavera/estate);

 

  • permette di scoprire totalmente la parte frontale (denominata “front”) dando un risultato estetico naturalissimo;

 

  • i capelli hanno un ottimo volume molto simile ad una normalissima capigliatura e possono essere pettinati in ogni direzione.

SVANTAGGI:

  • richiede una manutenzione leggermente più complessa e lunga rispetto alla protesi in poliuretano nel caso si opti per la colla (con l’utilizzo dei nastri biadesivi appositi la manutenzione risulta più agevole);

 

  • i nodi per effetto dello scolorimento diventano gialli (tipo meches) dando quindi alla retina (di conseguenza alla cute) una colorazione giallognola effetto tinta. Il tutto si può alleviare tramite un procedimento chimico che sollecita l’impianto protesico.